Áudio tour

Áudio tourMusei di Maremma

2 Paradas do passeio

  1. Resumo do áudiopasseio
  2. Resumo do áudiopasseio

    Musei di Maremma è il nome della Rete museale provinciale di Grosseto.

    Siamo in tutto quasi 50 tra musei, monumenti musealizzati, parchi e aree archeologiche che coprono un arco cronologico che va dalla preistoria all’archeologia etrusca e romana, dall’arte medievale a quella contemporanea, toccando il mondo della cultura tradizionale e della civiltà rurale.

    La Rete, nata formalmente nel 2003 e divenuta operativa dal 2006, conta oggi la presenza al suo interno di 19 Comuni della Maremma, oltre al Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane e alla Fondazione Grosseto Cultura, e rimane aperta all’ingresso di nuove e diverse realtà che portino testimonianza della vasta e variegata offerta museale e culturale del nostro territorio.

    Pressoché in ogni comune di questa provincia si trova almeno una struttura espositiva e ognuna di esse rappresenta il racconto di quel frammento di terra e del suo popolo: stupiscono la ricchezza e la varietà delle testimonianze del nostro territorio, dalle mille sfaccettature del paesaggio, alle tracce materiali dell’archeologia, e ancora dalle testimonianze artistiche che attraversano i secoli – dall’epoca etrusca a quella medievale fino alla contemporaneità – ai resti di antichi lavori minerari e metallurgici che dimostrano come la storia dell'attività di estrazione dei minerali e lavorazione dei metalli si fondesse, dall'antichità ai giorni nostri, con quella del territorio e dell'evoluzione del suo ambiente naturale.

    Un’esperienza ormai decennale, quella della Rete, che ha unito le risorse e le energie dei singoli per realizzare attività culturali congiunte a beneficio di tutti, come mostre, pubblicazioni, convegni, attività didattiche e formative, e investendo fortemente nella comunicazione soprattutto attraverso i canali social.

    Vieni a scoprire chi siamo sulla nostra pagina facebook e sul sito www.museidimaremma.it o scarica l’APP su google store e su apple store!

  3. 1 MAGMA, Museo delle arti in ghisa della Maremma
  4. 2 Pinacoteca Civica di Follonica
  5. 3 Il museo in galleria e la miniera di Ravi Marchi
  6. 4 L'area mineriaria di Ravi-Marchi e il Villaggio Minerario
  7. 5 Museo di San Pietro all’Orto di Massa Marittima
  8. 6 Museo Archeologico di Massa Marittima
  9. 7 Parco Archeologico dell'Accesa
  10. 8 Museo della Miniera
  11. 9 Torre del Candeliere e Cassero Senese
  12. 10 Centro di documentazione del Territorio R.Francovich
  13. 11 MAPS Museo Archeologico Portus Scabris
  14. 12 Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi
  1. Resumo do áudiopasseio

    Musei di Maremma è il nome della Rete museale provinciale di Grosseto.

    Siamo in tutto quasi 50 tra musei, monumenti musealizzati, parchi e aree archeologiche che coprono un arco cronologico che va dalla preistoria all’archeologia etrusca e romana, dall’arte medievale a quella contemporanea, toccando il mondo della cultura tradizionale e della civiltà rurale.

    La Rete, nata formalmente nel 2003 e divenuta operativa dal 2006, conta oggi la presenza al suo interno di 19 Comuni della Maremma, oltre al Parco Nazionale delle Colline Metallifere Grossetane e alla Fondazione Grosseto Cultura, e rimane aperta all’ingresso di nuove e diverse realtà che portino testimonianza della vasta e variegata offerta museale e culturale del nostro territorio.

    Pressoché in ogni comune di questa provincia si trova almeno una struttura espositiva e ognuna di esse rappresenta il racconto di quel frammento di terra e del suo popolo: stupiscono la ricchezza e la varietà delle testimonianze del nostro territorio, dalle mille sfaccettature del paesaggio, alle tracce materiali dell’archeologia, e ancora dalle testimonianze artistiche che attraversano i secoli – dall’epoca etrusca a quella medievale fino alla contemporaneità – ai resti di antichi lavori minerari e metallurgici che dimostrano come la storia dell'attività di estrazione dei minerali e lavorazione dei metalli si fondesse, dall'antichità ai giorni nostri, con quella del territorio e dell'evoluzione del suo ambiente naturale.

    Un’esperienza ormai decennale, quella della Rete, che ha unito le risorse e le energie dei singoli per realizzare attività culturali congiunte a beneficio di tutti, come mostre, pubblicazioni, convegni, attività didattiche e formative, e investendo fortemente nella comunicazione soprattutto attraverso i canali social.

    Vieni a scoprire chi siamo sulla nostra pagina facebook e sul sito www.museidimaremma.it o scarica l’APP su google store e su apple store!

Análises

Nenhum comentário ainda

Escreva a primeira análise
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.