Audiotur

AudioturLungo le mura dell'Antico Corso

2 Turstopp

  1. Ljudturssummering
  2. Ljudturssummering

    In questo audiotour vi portiamo alla scoperta delle antiche mura della città di Catania: una storia intensa, fatta di sapienti costruzioni e ricostruzioni, ma anche di calamità naturali che hanno sconvolto l'aspetto della città antica, restituendoci una città barocca e più distante dal mare.

    La storia che vi racconteremo prende le mosse nell'XI secolo, ben 1000 anni fa, quando i Normanni organizzarono un sistema di controllo basato su torri di avvistamento, mura difensive e su chiese periferiche tra cui la stessa Cattedrale.
    Poi prosegue con la costruzione, nel 1239, del Castello Ursino, voluta dall'imperatore svevo Federico II e si ultima con l'immenso lavoro di fortificazione voluto a metà del 1500 dall'imperatore Carlo V e completato dal grande Tiburzio Spannocchi, colui che nel 1578 realizzò la prima pianta ortogonale della città di Catania.

    Ma vi faremo scoprire anche i punti di interesse che ricordano le due distruzioni che le strutture di fortificazione subirono: la prima, l'eruzione del 1669; la seconda, il terremoto del 1693 che completò l'opera distruggendo ciò che si era salvato poco meno di trent'anni prima. 

    Dopo, è la storia di una città che risorge, la città barocca di Catania, che sfruttò anche le mura per costruirvi nuovi edifici! 

    Vi abbiamo brevemente descritto questa storia, ora seguiteci nel nostro itinerario!

    Questa audioguida è stata realizzata dagli studenti della classe IV E del Liceo Classico "Nicola Spedalieri" di Catania, con il coordinamento della prof.ssa Giuseppina Reganati, nell'ambito di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro per l'anno scolastico 2016/2017 in collaborazione con il Comitato Popolare Antico Corso e con la supervisione di Luna Meli, in qualità di esperto esterno; fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali per izi.TRAVEL coordinato da Elisa Bonacini.


    Voce narrante di Giulia Maria Galea.

  3. 1 Antiche mura di Catania
  4. 2 Torre del Vescovo
  5. 3 Bastione degli Infetti
  6. 4 Bastione del Tindaro
  7. 5 La colata lavica del 1669
  8. 6 Bastione del Sacro Carcere
  9. 7 Il terremoto di val di Noto del 1693
  1. Ljudturssummering

    In questo audiotour vi portiamo alla scoperta delle antiche mura della città di Catania: una storia intensa, fatta di sapienti costruzioni e ricostruzioni, ma anche di calamità naturali che hanno sconvolto l'aspetto della città antica, restituendoci una città barocca e più distante dal mare.

    La storia che vi racconteremo prende le mosse nell'XI secolo, ben 1000 anni fa, quando i Normanni organizzarono un sistema di controllo basato su torri di avvistamento, mura difensive e su chiese periferiche tra cui la stessa Cattedrale.
    Poi prosegue con la costruzione, nel 1239, del Castello Ursino, voluta dall'imperatore svevo Federico II e si ultima con l'immenso lavoro di fortificazione voluto a metà del 1500 dall'imperatore Carlo V e completato dal grande Tiburzio Spannocchi, colui che nel 1578 realizzò la prima pianta ortogonale della città di Catania.

    Ma vi faremo scoprire anche i punti di interesse che ricordano le due distruzioni che le strutture di fortificazione subirono: la prima, l'eruzione del 1669; la seconda, il terremoto del 1693 che completò l'opera distruggendo ciò che si era salvato poco meno di trent'anni prima. 

    Dopo, è la storia di una città che risorge, la città barocca di Catania, che sfruttò anche le mura per costruirvi nuovi edifici! 

    Vi abbiamo brevemente descritto questa storia, ora seguiteci nel nostro itinerario!

    Questa audioguida è stata realizzata dagli studenti della classe IV E del Liceo Classico "Nicola Spedalieri" di Catania, con il coordinamento della prof.ssa Giuseppina Reganati, nell'ambito di un progetto di Alternanza Scuola Lavoro per l'anno scolastico 2016/2017 in collaborazione con il Comitato Popolare Antico Corso e con la supervisione di Luna Meli, in qualità di esperto esterno; fa parte del progetto Sicilia Beni Culturali per izi.TRAVEL coordinato da Elisa Bonacini.


    Voce narrante di Giulia Maria Galea.

Recensioner

Inga recensioner än

Skriv den första recensionen
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.