Audio tour

Audio tourPeppe Nue, il custode

Solo in Italiano

Giuseppe Giangrasso, detto “Peppe Nue”,
è nato a Favignana nel 1939. Entra allo stabilimento Florio nel 1962 per un lavoro di 3 mesi come imbianchino. In seguito sotto a guida di Salvatore Mastrobattista diviene “testaro”, aiutante “ronchiatore”, ossia tagliatore di teste.
Dopo la chiusura assume il ruolo di custode dello stabilimento.
Ha due ricordi: lo sciopero, a cui non ha partecipato, e l’incidente (il taglio del dito) di un trapanese.
Dice dei furti di tonno: “cu va a mannara mangia ricotta”.
Dice della comunità: grazie allo stabilimento la gente di Favignana prende la pensione.
Dice di Parodi: “una degna persona”.
Non è mai uscito da Favignana.

Ex Stabilimento Florio delle Tonnare
di Favignana e Formica
#favignana #tonnosubito #exstabilimentoflorio

TORINO videoinstallazione

Fermate tour

Recensioni

Non esistono ancora recensioni

Scrivi una recensione per primo
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.