Museo

MuseoMostre permanenti della Fortezza Spagnola di Porto Santo Stefano

Información del museo

Acerca del museo

La Fortezza Spagnola è una fortificazione costiera che si trova in posizione dominante all’interno del centro storico di Porto S. Stefano e risale ai primi anni del XVII secolo.

Utilizzata per scopi militari e difensivi, viene considerata struttura fortificata di particolare originalità estetica.

Si presenta come un imponente complesso a pianta quadrangolare costituito da due corpi di fabbrica addossati tra loro. Quello di altezza minore si sviluppa sul lato rivolto verso il mare. Nella parte interna corrispondente al basamento a scarpa una volta c'erano le cisterne che garantivano depositi d’acqua per la guarnigione.

La Fortezza, oggi completamente ristrutturata, è sede di due mostre permanenti che preludono ad un futuro Museo del Mare: il Museo dei Maestri d'Ascia e la mostra "Memorie Sommerse".

L'esposizione delle memorie sommerse ha la finalità primaria di ripercorrere le tappe della ricerca archeologica subacquea, a cominciare da una fase ancora empirica, fino a presentare i risultati dei lavori più propriamente scientifici degli anni '80 e '90. Il percorso museale occupa i due piani della Fortezza in cui sono ospitati reperti, per lo più di epoca romana, recuperati nelle acque dell'Isola di Giannutri, del Giglio, delle Formiche di Grosseto e della costa dell'Argentario. Al secondo piano trova spazio una sezione dedicata al ritrovamento del relitto arcaico (VI secolo a.C.) del Campese (Isola del Giglio). Tra i numerosi reperti rinvenuti nel relitto, si segnala un nucleo di sette strumenti musicali a fiato, sui quali è stato impostato un importante studio sulla musica degli Etruschi da parte di un'archeologa, Simona Rafanelli, e di un musicista, Stefano Cocco Cantini.

Al primo piano, accanto alla biglietteria, si aprono le due sale dedicate ai ‘Maestri d'Ascia’. Qui sono esposte testimonianze dell'arte della carpenteria navale e modelli in scala delle imbarcazioni da pesca più tipiche, dalle più antiche fino ai moderni pescherecci che solcano ancora oggi il mare dell'Argentario.

Planifica tu visita

  • Panificio Dalmazzi, 26, Via Cetina, Porto Santo Stefano, Monte Argentario, Grosseto, Toscana, 58019, Italia

Reseñas

No hay reseñas

Escriba la primera reseña
A minimum rating of 1 star is required.
Please fill in your name.

Sponsors of this museum

¡Cree sus propias audioguías!

La utilización del sistema y la app de guía para móvil es gratuita

Iniciar

App preview on iOS, Android and Windows Phone