Polo regionale di Agrigento per i siti culturali - Museo Archeologico Regionale di Agrigento "Pietro Griffo"

Il Polo gestisce il Museo Archeologico "Pietro Griffo", la Biblioteca - "Luigi Pirandello" e i siti culturali della provincia di Agrigento
Follow us

Il  Polo Regionale di Agrigento per i siti culturali - Museo Archeologico Regionale di Agrigento "Pietro Griffo", è stato recentemente istituito nell'ambito di una riorganizzazione degli organi centrali e periferici dell'Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana della Regione Sicilia.

In esso confluiscono le competenze relative alla gestione del Museo Archeologico Regionale "Pietro Griffo" di Agrigento, che ha alle sue spalle cinquant'anni di attività volta alla conservazione, esposizione e comunicazione delle testimonianze archeologiche relative al territorio della città di Agrigento, della sua provincia e delle province di Caltanissetta e di Enna, cui si è aggiunta la gestione della Biblioteca Regionale - Casa Museo "Luigi Pirandello", struttura votata alla fruizione di una biblioteca specialistica nel settore storico-letterario del periodo in cui Pirandello svolge la sua attività letteraria e teatrale nonchè delle pubblicazioni inerenti lo scrittore e la critica sviluppatasi sulla sua produzione, insieme alla fruizione della casa natale del grande drammaturgo agrigentino, premio Nobel nel 1934, in contrada Caos.

Il Polo, inoltre, coordina e gestisce i siti culturali e le realtà museali della provincia di Agrigento.